Recensione del film I, Frankenstein

Perché così serio? A lungo a parlare e incoerente azione, privo di umorismo, questo svogliata soprannaturale film d’azione ha sicuramente Mary Shelley, di svolta nella sua tomba.

Sarebbe prematuro proporre questo senza la consultazione degli archivi, ma “I, Frankenstein”, potrebbe impostare un qualche tipo di record per la maggior parte espositiva, il dialogo in un unico lungometraggio, con quasi tutti parlate di cambio o l’inoltro di un contorto storia, delineando un piano malvagio, o che descrive le azioni attualmente in corso sullo schermo. Infatti, non è fino a circa 92 minuti del film 93 minuti di tempo di esecuzione che si crepe anche la sua prima battuta, quando la fine crediti speciali “grazie” di Mary Shelley. Assolutamente senza intelligenza, svogliata, sparkless e senza senso, questo film d’azione soprannaturale fa a lungo per la comparativa raffinatezza del concettualmente identici “Underworld” franchising (con la quale condivide i produttori e scrittore). Dovrebbe lotta per la mostra molti segni di vita al box office.

Partenza nel tardo 18 ° secolo, il film diretto e scritto da Stuart Beattie, da una graphic novel di Kevin Grevioux — dà una più o meno precisa di due minuti carrellata di Shelley romanzo originale. Eppure, non appena ha la buona Dr. Victor Frankenstein è stato messo a riposo che la sua mostruosa creatura (Aaron Eckhart) è afflitta da una banda di forma di spostamento goth demoni, e poi salvato da qualche altra simile gothy forma di spostamento gargoyle, che frusta a lui di distanza, di urbanistica, di base a casa in una cattedrale Gotica.

Prima abbiamo anche avuto la possibilità di ottenere un chiaro sguardo al nostro protagonista suturato in faccia, siamo al ginocchio in un elaborato mitologica storia consegnato un dialogo che sembra triste anche in un videogioco cutscene. In breve, una gara di Pio doccioni, condotti da Regina Leonore (Miranda Otto, affrontare eroicamente con quello che ha dato), hanno combattuto una secolare battaglia con una razza di demoni, piombo da Naberius (Bill Nighy). Il Frankenstein — debitamente nome “Adam” da Leonore — è voluto dai demoni come modello per un intero esercito di cadaveri rianimati, mentre il gargoyle spero solo di mantenere lui, e il Dottor Frankenstein diario dettagliato, al di fuori dei demoni’ le mani. Adam non è interessata a entrare in entrambi i lati, scegliendo, invece, all’infinito piedi la terra, come Caine da “Kung Fu.”

Flash in avanti di due secoli fino all’attuale, e Adam succede a gironzolare il suo ritorno per la stessa città senza nome, dove i gargoyle ancora cipiglio sui tetti, a sua insaputa, il (quasi del tutto invisibile) gli esseri umani al di sotto. Il male Naberius, oggi, le mentite spoglie di un oleosa uomo d’affari, è ancora occupato cercando di appianare i punti più fini di rigenerazione, e il suo crack (per due persone) team di ricerca, guidato da un leggy bionda elettrofisiologo denominato Terra (Yvonne Strahovski). Alla fine, Naberius scopre di Frankenstein gazzetta, e Adam deve recuperare e proteggere la Terra al fine di evitare “una guerra che porterà alla fine di tutta l’umanità”, una minaccia così pressante e drammatica che ha citato esattamente una volta.

Da qui, il film offre una serie di choppily a cura battaglia setpieces, alcuni più espositivi dialogo, e circa due dozzine di slow-motion scatti di vari irritabile creature schiantarsi attraverso la lastra di vetro di windows. Quando viene ucciso, i demoni esplodere in un geyser di girandole, mentre i gargoyle sono zapped fino al cielo in una colonna di luce blu, il che significa che quasi ogni scena di lotta trasforma in una sfocatura di epilessia colori lampeggianti in pochi secondi.

Ma la cosa più frustrante è che il film non tenta di esplorare, di sfruttamento, o di elaborare su di Adamo origini nella storia di Frankenstein, nella misura in cui è facile a volte dimenticate il film intero premessa durante la visione di esso. (In realtà, Eckhart stesso scompare dalla procedura, con sorprendente regolarità, spendendo un bel po ‘ di tempo agguato intorno nell’ombra, in ascolto su vari personaggi che becco espositivo dialogo.) Il film è anche del tutto priva di umorismo, e così drably casta che uno non può aiutare ma perk fino al lieve barlume di lussuria in Terra occhio quando lei ottiene uno sguardo a torso nudo Adamo pila, cucita muscolatura di scarsa illuminazione per una camera da letto. Ahimè, la dimensione di questo particolare mostro schwanzstucker va totalmente inesplorato.

Direttore Beattie mantiene la sua macchina fotografica in costante movimento in tutto, però a volte è chiaro quale effetto sta cercando di produrre. La inesorabilmente invadente punteggio corrisponde nel volume di editing audio, che rende il fruscio dei vestiti e per girare le pagine di un libro con pavimento tremare di risonanza. Il set e altri di produzione di elementi di design, tuttavia, sono abbastanza piacevole da guardare quando la fotocamera tiene ancora per abbastanza a lungo.

 

Produzione

Produzione

Kevin Grevioux di Underworld venduto la sceneggiatura originale a Lakeshore Entertainment nel 2010. Sulla base della sua Darkstorm Studi di graphic novel dello stesso nome. Lakeshore, una società indipendente di Los Angeles società di produzione che ha prodotto anche il film Underworld, ha portato Stuart Beattie a bordo di ri-scrivere e dirigere nei primi mesi del 2011. Nel novembre 2011, è stato confermato che le riprese del film si svolgerà a Melbourne e che l’Australia Hopscotch Caratteristiche co-produrre il film con la riva del Lago.

È stato annunciato il 7 ottobre 2011, Aaron Eckhart dovrebbe svolgere il ruolo di capofila. Eckhart ha descritto il suo carattere così: “Frankenstein è un intelligente, evoluzione dell’uomo, e che egli è raffigurato in questo film, di sicuro.” Nel novembre 2011, Yvonne Strahovski stata scelta per interpretare la protagonista femminile, uno scienziato che lavora per rianimare i morti, mentre Miranda Otto è stato lanciato come la regina dei gargoyle. Bill Nighy, il film gioca la villain, il quale ha descritto come un “Brutto pezzo di lavoro; uno degli angeli discesi con Satana.” Eckhart e Otto addestrato per tre mesi con esperti di arti marziali Ron Balicki e Diana Lee Inosanto in Filippino arte marziale di Kali per le loro scene di lotta.

La fotografia principale febbraio 27, 2012, sulla base delle Docklands Studi di Melbourne. Le riprese si è verificato a Victoria, in Australia, su un periodo di dieci settimane, con più scene girate a Ormond College. Il film ha creato più di 500 posti di lavoro per il cast e la troupe.

Rilascio

L’uscita del Nord america è stato originariamente fissato per il 22 febbraio 2013, e si è spostato dalla sua data di uscita originale di febbraio 22, 2013 al 13 settembre 2013. Nel febbraio 2013, è stato annunciato che il film sarebbe uscito in 3D. Nel mese di aprile 2013, la data di rilascio è stata successivamente spostata dal 13 settembre, 2013, gennaio 24, 2014. Il film ha visto la sua prima mondiale a Buenos Aires il 20 gennaio 2014, dopo che è stato rilasciato in 23 paesi tra il 22 gennaio e il 24 gennaio. E ‘ stato rilasciato in altri nove paesi tra il 29 gennaio e il 31 gennaio. Il 17 settembre 2013, è stato annunciato che il film sarebbe digitalmente rimasterizzato e pubblicato in formato IMAX.

 

Reception

Risposta critica

Su Rotten tomatoes, ha un 3% di gradimento e un punteggio medio di 3.1/10. A base di 87 recensioni, il consenso generale è: “Forte, incoerente, e drammaticamente svogliati, I, Frankenstein è un modo estremamente noiosa avventura fantasy che non riesce a generare molto entusiasmo o interesse nei suoi personaggi.” Su Metacritic, il film mantiene un 30 (su 100) sulla base di 20 critici, che indica “generalmente sfavorevole giudizi”. In CinemaScore sondaggio, il pubblico del cinema ha dato al film una media di “B” da A+ a F scala.

Mike McCahill del Guardian ha dato il film 2 stelle e Total Film ha dato anche il 2 stelle. Tra i film tre recensioni positive su Rotten tomatoes è stata Ben Sachs, che ha detto del film “Il romanzo premessa rapidamente cede il passo a un sacco di azione caotica, anche se ci sono numerosi incidentali piaceri di tutto.”

Box office

Negli Stati Uniti e In Canada, il film è uscito in un totale da 2.763 teatri dei quali in 3D e IMAX composto per il 95% del totale teatri. Ottenuto 8,6 milioni di dollari nel suo weekend di apertura, che è stato al di sotto delle aspettative. Circa il 65% degli incassi è venuto da proiezioni 3D. Nonostante la sua deludente apertura in Nord America, ha tuttavia avuto un successo l’apertura in Russia con $6,3 milioni di euro da 1,846 schermi. Alla fine del suo teatrale correre, il film ha incassato un totale di $19 milioni di euro in Nord America e di 52 milioni di dollari altrove, per un totale mondiale di $71,1 milioni sorpassando i suoi 65 milioni di dollari di budget.

Potenziale sequel e Malavita crossover

Altro dubbio è stato gettato su di un sequel a causa del film fiacco box office di prestazioni, anche se Kevin Grevioux, creatore della graphic novel e la Malavita serie di film, in precedenza, aveva espresso interesse in più di I, Frankenstein, il film di un mondo sotterraneo crossover film. Ha dichiarato in una pre-release intervista che, in una prima versione della sua sceneggiatura, Kate Beckinsale avrebbe fatto una post-crediti cameo come Selene e che non ci sarebbe stato Inferi uova di Pasqua, ma nessuno di questi è stato utilizzato. Le versioni successive della serie come il quinto film intitolato Underworld: il Sangue delle Guerre, che è stato rilasciato a livello internazionale 24 novembre 2016, e negli Stati Uniti il 6 gennaio 2017, non ha mostrato alcuna cross-over di temi.

 

I, Frankenstein

I, Frankenstein è un 2014 Americano-Australiano azione-film horror scritto e diretto da Stuart Beattie, basato sulla graphic novel di Kevin Grevioux. Il film è prodotto da Tom Rosenberg, Gary Lucchesi, Richard Wright, Andrew Mason e Sidney Kimmel. Il protagonista Aaron Eckhart, Bill Nighy, Yvonne Strahovski, Miranda Otto, e Jai Courtney. Il film porta la storia di Adamo, il Frankenstein, di andare in un viaggio pericoloso e determinato a fermare il male, i demoni e il loro spietato leader di conquistare il mondo. Il film è stato rilasciato su gennaio 24, 2014, negli Stati Uniti e su Marzo 20, 2014 in Australia. Il film ha incassato 71 milioni di dollari in tutto il mondo contro un budget di produzione di $65 milioni.

Trama

Nel 1795, il Dottor Victor Frankenstein (Aden Young) crea un mostro (Aaron Eckhart), una creatura senz’anima patchato insieme ai cadaveri, e poi la rifiuta, disgustato da ciò che egli ha fatto. In un impeto di rabbia, la creatura uccide Victor moglie Elizabeth (Virginie Le Brun) e Victor insegue per l’Artico per ottenere vendetta, ma soccombe al meteo. La creatura col creatore in famiglia Frankenstein cripta e viene poi attaccato da demoni, prima di essere salvato dai gargoyles Ophir (Mahesh Jadu) e Keziah (Caitlin Stasey), che portano prima il gargoyle regina Leonore (Miranda Otto), e il loro comandante Gedeone (Jai Courtney). Leonore spiega che sono state create dall’Arcangelo Michele per combattere i demoni sulla Terra e proteggere l’umanità. Nome creatura “Adam” e lo invita a unirsi a loro, ma lui rifiuta e si allontana dopo essere stato dato pesante, bastone-come armi per proteggere lui, come più demoni verranno dopo di lui. Le armi che gli permettono di “scendere” demoni (distruggendo i loro corpi e cattura le loro anime all’Inferno), in quanto hanno il simbolo del Gargoyle Ordine scolpito su di loro.

Attraverso i secoli, Adam respinge i demoni che perseguono lui. Durante un confronto in un locale notturno, un umano, un funzionario di polizia, viene ucciso. Mentre Adamo è convocato dal doccioni, una volta di più, il demone Helek (Steve Mouzakis) segnala che Adam è vivo il suo leader, il demone principe Naberius (Bill Nighy), che si è travestita da uomo d’affari miliardario Charles Wessex, e il suo braccio destro, Deker (Kevin Grevioux). Wessex ha impiegato scienziati Terra Wade (Yvonne Strahovski) e Carl Avery (Nicholas Bell) per condurre esperimenti con cadaveri rianimati, e invia a un gruppo di demoni guidati dal suo più formidabile guerriero, Tsuriel (Socratis Otto), per attaccare i gargoyle, la cattedrale e la cattura di Adamo, così egli può sbloccare il segreto per dare la vita.

Prima di Leonore può punire Adam per il funzionario di polizia, la morte, la cattedrale è attaccato e Adam convince Prendi per il rilascio di lui. Nella battaglia che ne seguì, un numero di gargoyle, tra cui Ophir e Keziah, sono “salito” (restituito e intrappolato in Cielo), mentre Leonore è catturata e portata in un teatro abbandonato. Gedeone è incaricato di portare Adamo come un mestiere per Leonore; Adam interroga un demone e guadagna la stessa informazione. Adam scampato, Gedeone scende nei sotterranei e prende Victor Frankenstein journal, che è stata scattata fuori del corpo di Adamo la notte hanno trovato. Scambia il giornale di Leonore, che contiene i segreti dell’esperimento. Una volta Gedeone parte con Lenore, Adam tenta di recuperare la gazzetta, ma è impedito come parecchi demoni attacco. Discendente di loro, Adam segue poi Tsuriel per il Wessex Institute, dove scopre che Naberius piani di ricreare Frankenstein sperimentare e utilizzare le migliaia di cadaveri rianimati come host per le anime di discese demoni. I demoni saranno in grado di tornare dall’Inferno se hanno senz’anima corpi da possedere. Adam recupera il diario e scappa e poi affronta la Terra prima di essere attaccate da Tsuriel. Adam riesce a “scendere” Tsuriel.

Adam avverte il restante doccioni di Naberius’ piano, accettando di dare loro la gazzetta se essi ottenere lui e la Terra per la sicurezza. Leonore è d’accordo, ma invia a Gedeone di ucciderlo e recuperare il diario. Dopo una violenta lotta, Adam è costretto a “salire”, Gedeone e poi decide di bruciare Frankenstein e il diario di distruggere i suoi segreti prima di gargoyles venuto dopo di lui. Adam sfugge loro, portandoli al Wessex Institute, dove si uniscono la battaglia con Naberius’ demoni, discendente Deker all’inizio del combattimento. Mentre la battaglia si progredisce, Adam venture in Istituto per salvare la Terra, che è stata rapita da Naberius a mettere la fase successiva del suo piano nel processo di dopo aver ucciso Avery. Naberius assume la sua vera forma demoniaca, e di attivare la macchina. Naberius supera la capacità di Adamo e cerca di avere uno degli spiriti di demoni in possesso di lui, ma Adam dimostra immunitario come ha sviluppato la sua propria anima. Come i mascheroni tentativo di fermare la rianimato i corpi, Adam scolpisce il simbolo di un Gargoyle Ordine Naberius, di santificare il suo corpo, e totalmente distruggendo, discendente Naberius a fianco di tutti gli altri demoni nel suo esercito, e causando l’intero edificio a crollare.

Riconoscendo Adamo coraggio, Leonore salvò lui e Terra e perdona Adam per la morte di Gedeone. Adam recupera le sue armi. Dopo aver dato l’addio a Terra, Adamo partenza per iniziare un immortale missione di proteggere gli esseri umani del mondo e di cacciare i demoni per disinteressato motivi, l’atteggiamento che aveva guadagnato la sua anima, in primo luogo. Così facendo, egli abbraccia il suo ruolo e il suo vero nome di “Frankenstein”.